BOSCO SEGRETO, CORONAVIRUS…LOCKDOWN 19/05/2020

sdr
dav
dav
dav
sdr

Gradara ed i suoi abitanti unici.

Vai a comprare frutta e verdura e per caso ti fermi a fare due parole in ordine sparso.

Io non sono originaria di Gradara e mi metto a parlare, con un ragazzo originario del luogo, di come sia cambiata negli ultimi 40 anni questo bellissimo Borgo medievale.

Si sa…le esperienze fatte nell’ infanzia, vissute con gli occhi dei bambini,   offrono sempre moltissimi spunti e soprattutto luci e colori sconosciuti agli adulti.

Mi danno un paio di ‘dritte’ su un certo ‘bosco segreto’ che subito mi sembra, per il nome soprattutto,  un ottima avventura da affrontare con cane ingombrante e piccola selvatica (mia figlia).

Probabilmente in tempi non sospetti, non era nemmeno lontanamente simile a come è oggi, ma, come richiesto dalle vere avventure, facciamo la colazione del campione e partiamo.

Ok, OK, mi hanno parlato di un bosco segreto ma di sicuro non ci aspettavamo un posto con tanto di cartelli, storie di gnome e cavalli sugli alberi.

Il tutto creato con tanto amore e molta fantasia che permette di trasformare una comune giornata in una piccola avventura.

Non so chi sia l’autore o l’autrice di questo pezzo di bosco , ma di sicuro solamente un cuore sincero può creare questo senza alcun ritorno economico.

Un posto veramente speciale in un periodo così difficile.

Un ottimo luogo per ripararsi dal sole estivo o in primavera e fare volare la fantasia.

Questo Bosco fatato è posizionato accanto ad un ristorante chiamato ‘La Casaccia’. Il bosco è difficile da trovare  se non conoscete il posto. fortunatamente il ristorante è famoso in zona e questo rende tutto più semplice, a meno che non troviate uno gnomo che vi possa dare indicazioni :-) 

Consigliatissimo!

Per vedere e sapere di più.. 

https://www.facebook.com/627480960627523/posts/4196192957089621/?vh=e&d=n